Giuseppe Cirino

Motivatore / Consulente Zen Life

La mente ci inganna… ecco come nasce il giudizio e si chiude la prospettiva

Le etichette sono il modo più diretto e comune che abbiamo per capire la natura di ciò che ci sta davanti. Da questo punto di vista sono strumenti molto utili, se usate come file di un archivio che può aiutarci a riconoscere qualcosa. Ma etichettare le persone, o darsi etichette, significa attribuire una categoria e una caratteristica potenzialmente molto negative, indipendentemente dalla loro autenticità. Così nasce il giudizio.

Sebbene sia necessario assegnare nomi per classificare le azioni, ricorda che le etichette in realtà incasellano e non sempre ci aiutano, anzi… Si basano su stereotipi e spesso ci portano a interpretare ruoli che in molti casi non appartengono a qualcuno. Nel video che segue, vi prego di iscrivervi al canale, spiego questo concetto semplicemente. Buona visione e buna riflessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.