Giuseppe Cirino Crescita personale Mindfulness

Autore, Motivatore, Sognatore. Credo nelle belle persone!

10 consigli per essere più concentrati e produttivi (Lavoro e vita)

La capacità di concentrarsi può essere una delle tecniche più difficili da padroneggiare per ottenere grandi cose nella vita. Sappiamo tutti che per focalizzarci dovremmo disattivare i nostri telefoni, chiudere le nostre e-mail e fare delle pause regolari. Ma ecco alcuni modi più insospettabili per aumentare la concentrazione e realizzare di più.

Lasciamo la nostra scrivania alle spalle

Allontanarsi dal solito posto dove si lavora può aiutare a disconnettersi da tutto il resto del lavoro da fare. Se non stai osservando il disordine sulla tua scrivania o le altre persone intorno a te che hanno bisogno di qualcosa da fare, sarai in grado di concentrarti meglio sul lavoro da fare.

Sgombrare i ponti

Se hai difficoltà a concentrazione, e ad iniziare, un’idea che si allontana sempre di più ad ogni respiro. Prenditi un’ora per mettere a posto le cose. Elabora le tue e-mail e i tuoi documenti. Non essere tentato di fare il lavoro, ma di programmarlo. Aggiungi dei compiti alla tua lista di compiti o al tuo calendario per essere fatti in un secondo momento. Elimina le e-mail irrilevanti e archivia quelle che devono essere conservate come riferimenti. Elaborando e pianificando il tuo lavoro, puoi rilassarti sapendo che tutto è sotto gestione.

Ascoltare musica classica

Si dice che la musica classica renda più svegli, ma ciò che fa è anche rilassare la mente per aiutarvi a focalizzarvi meglio. L’effetto Mozart sostiene che l’ascolto della musica di Mozart può indurre un beneficio a breve termine nell’esecuzione di certi tipi di compiti mentali.

Esercizio fisico

Non sembra essere importante quale esercizio si scelga, basta che faccia battere il cuore un po’ più velocemente. L’esercizio riduce lo stress, aumenta il livello di benessere e si suggerisce anche che grandi quantità di esercizio ci danno iniezioni salutari di dopamina, serotonina e altre sostanze benefiche per il cervello.

Bisogna evitare il multitasking

La realtà è che il multitasking è un mito, il nostro cervello può passare da un compito all’altro ad un ritmo rapido ma non è capace di fare multitasking. Passare da un compito all’altro significa che dobbiamo focalizzare di nuovo il nostro cervello ogni volta per ritrovare gli stessi livelli di concentrazione. Attieniti a una cosa alla volta.

Restringi le tue scadenze mentali

Tutti sappiamo quanto velocemente possiamo lavorare quando qualcosa deve essere consegnato entro domani. Se ci diamo una settimana, ci vorrà una settimana. Ditemi che la scadenza è domani e vedrete come la mia mente si concentrerà per portarla a termine. Programmate del tempo nel vostro calendario e dite a voi stessi che deve essere fatto in un lasso di tempo più breve. Assicuratevi di eliminare tutte le possibilità di distrazione. Non controllare la e-mail nel bel mezzo del lavoro.

Scegli la luce giusta

Secondo diversi studi, la quantità di luce che si riceve influisce su quanto siamo attenti e produttivi. La giusta quantità di luce e la luce del giorno, se possibile, metteranno il cervello nel suo stato più attento e concentrato.

Fai una lista di cose da non fare

La maggior parte di noi crea una lista quotidiana di cose da fare di qualche tipo, ma quanti di voi usano una lista di cose da non fare? Una lista che delinea le cose che sapete che vi fanno perdere tempo. Se sono impegnato a scrivere, so che non dovrei navigare sui social media. Se sto lavorando a una proposta, so che non dovrei controllare la mia e-mail. Una lista di cose da non fare delinea tutte le cose che non si dovrebbero fare quando si sta cercando di lavorare. Scrivendo queste cose, ti ricorda cosa non fare e ti aiuta a concentrarti su ciò che deve essere fatto.

Prendere tempo per esaminare

Quando stiamo facendo lo sprint per fare tutto, spesso risulta impossibile prendersi il tempo di rivedere la giornata. Se prendete tempo per questa pratica, non solo vedrete ciò che avete realizzato, ma noterete quanto siete stati efficienti nel portare a termine il lavoro. Puoi valutare e fare i cambiamenti che sono necessari per lavorare al massimo delle tue possibilità.

Fai una lista di cose da non fare

La maggior parte di noi crea una lista quotidiana di cose da fare di qualche tipo, ma quanti di voi usano una lista di cose da non fare? Una lista che delinea le cose che sapete che vi fanno perdere tempo, che vi fanno male. Se sono impegnato a scrivere, so che non dovrei navigare sui social media. Se sto lavorando a una proposta, so che non dovrei controllare la mia e-mail. Una lista di cose da non fare delinea tutte le cose che non si dovrebbero fare quando si sta cercando di lavorare. Ti aiuta a concentrarti su ciò che deve essere fatto.

Dormi

Anche se può apparire contro intuitivo a volte è l’unica soluzione. Un riposino energetico eliminerà qualsiasi stordimento e rafforzerà la tua mente per concentrarti e fare di più.

Quindi, se vuoi migliorare la tua produttività e raggiungere più risultati, prova alcuni di questi suggerimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *