Giuseppe Cirino Crescita personale Mindfulness

Autore, Motivatore, Sognatore. Credo nelle belle persone!

Persone dannose per noi, 5 tipologie da riconoscere e lasciare andare

Il termine “relazioni sane” si riferisce a quelle relazioni che generano una crescita personale quotidiana dentro di noi. Tuttavia, esiste un altro tipo di relazione o persona che ha l’effetto opposto, che ci porta a uno stato di ansia o paura. È corretto disporre degli strumenti e delle conoscenze necessarie per creare un ambiente sano ed emotivamente sicuro, dentro e intorno a noi. A tal proposito, oggi condivideremo con voi 5 categorie di persone a cui prestare attenzione per non farci decentrare.

Persone che manipolano

Le persone che sono brave a manipolare cercheranno di imporre le loro opinioni su di te e controllare i tuoi pensieri attraverso la negatività. Non è difficile riconoscerli per evitarli. Si distinguono perché sono persone troppo concentrate su se stesse. Un’altra caratteristica delle persone manipolatrici è legata al fatto che sono completamente circondate da individui che possono essere utilizzati a proprio vantaggio.

Persone pessimiste che sminuiscono i sogni

Non discutere con persone che ridono dei tuoi sogni e desideri. A causa dei loro commenti ironici e delle basse aspettative, queste persone stanno solo riducendo il tuo potenziale e facendoti perdere la fiducia in te stesso. Quando scopri che devi raggiungere i tuoi obiettivi e sogni, ricorda che le tue capacità non sono limitate dalle opinioni degli altri. Non smettere di sognare, sii fiducioso. Se hai bisogno di rifiutare le opinioni degli altri, fallo.

Persone che sono sempre in disaccordo con noi

Prima o poi nella vita capita di imbeccare una comitiva che ci umilia senza motivo, ci disprezza o semplicemente ci ignora. Chi non conosce se stesso può cercare di non farci stare bene.

Evita di perdere tempo cercando di cambiare queste persone per ottenere la loro approvazione. È bello sapere che ognuno di noi è responsabile del proprio comportamento, dei propri sentimenti o della propria vita. Pertanto non abbiamo la responsabilità di accontentare nessuno. Tieni a mente questo concetto vitale e accetta che non siamo uguali, né abbiamo tutti bisogno della stessa esperienza.

Le persone che vogliono cambiare gli altri e non sanno perdonare

Solo tu sai cosa sta succedendo dentro di te. Ovviamente, non ha assolutamente senso perdere tempo per controllare ciò che gli altri pensano di te. Non puoi controllare ciò che gli altri pensano di te, ma hai la capacità di decidere come trattare le loro opinioni. Ricorda, impariamo dai nostri errori, che sono alla base di qualsiasi piano di crescita personale. Non lasciare che chi è intorno a te dia giudizi costanti su eventi passati e non lasciare che ti ricordi i tuoi errori senza perdonarti. Ponetevi una domanda: perché non mantenere queste persone nel passato per migliorare il futuro?

Persone che vogliono stare al centro della scena

Queste persone sono note per la loro tendenza a intraprendere azioni utili ad attirare l’attenzione in modo motivato. Se c’è una persona del genere di fronte a te, si consiglia di non assecondarla e rimanere calmi per evitare di essere coinvolti nel gioco. Di solito il loro comportamento è dovuto all’insicurezza o al disprezzo verso se stessi. Pertanto aumenteranno il volume dell’urlo ogni volta che cercheranno di attirare la tua attenzione. Impedisci loro di colpirti e portanti nel loro tranello, stai lontano e vai avanti. Altrimenti, ciò che otterrai sarà frustrante e potresti sprecare energie non necessarie.