Giuseppe Cirino Crescita personale Mindfulness

Autore, Motivatore, Sognatore. Credo nelle belle persone!

Viva le donne in carne che si amano e rendono gli uomini più felici

Mangiamo un boccone in più e smaltiamolo facendo l’amore
 
Oggi ho letto un bellissimo articolo che prova una cosa che già sapevo. Perché se non sei un uomo mediocre non ami la bellezza dei canoni ma la bellezza, punto.
Siamo nell’era della “bellezza” a tutti i costi. Ma la bellezza cos’è? Da dove nasce? Alcuni canoni, meschini,  esortano alla magrezza e alla fissazione ossessiva verso la fisicità. L’interiorità, invece?
Dov’è finita la ricerca dell’interiorità come esaltazione suprema del proprio IO?
Quindi via alla ricerca della perfezione fisica, magari dentro una taglia da influencer da Instagram, come se fosse l’unico metro d’interesse dell’uomo medio. Lo riscrivo così: “uomo, mediocre, medio”.
Oggi, con immensa gioia, trovo un blog con un articolo stupendo.
In tale STUPENDO ARTICOLO si parla di uno studio psicologico che punta a provare, riuscendoci, che gli uomini preferiscono le donne in carne.
Che goduria scoprire che non tutte le menti sono piccole, becere e deviate. Che si sappia guardare oltre i canoni imposti da social, tv e bla bla bla…  E non solo, c’è di più, infatti gli stessi studi dimostrerebbero anche che gli uomini con accanto una compagna un po’ “in carne” sono più felici.
Si parla di numeri importanti, ben 10 volte di più. LOGICO! 
Le donne non filiformi sono caratterialmente più piacevoli, meno stressate dall’ossessione di essere perfette, da diete e corse per bruciare l’ultima caloria sotto tallone.
Viva le donne che si amano e che se ne fregano della presunta perfezione. La perfezione non esiste. Alla forca gli stereotipi. Piacersi, amarsi e fregarsene solo gli elementi che fanno scaturire la vera bellezza. Attenzione… vale anche per gli uomini.
Ma sì… mangiamo un boccone in più e smaltiamolo facendo l’amore.
Se vuoi comprare il mio libro CLICCA L’OBBLIGO DI RICORDARE
Ah, l’ho letto su curoctopius.guru